800 413332 info@accademiadellefficienza.it

Al via la prima campagna di Ecomill, portale di equity crowdfunding con focus su energia e ambiente

Ecomill, prima piattaforma italiana di equity crowdfunding dedicata a progetti nei settori dell’energia, dell’ambiente e del territorio, lancia la sua prima campagna con Welfare Efficiency Piemonte, WE(Y). L’obiettivo della società è quello di efficientare dal punto di vista energetico una vecchia fabbrica tessile presente a Chieri, nel torinese, dove sorgerà un nuovo centro fisioterapico riabilitativo all’avanguardia.

Il target di raccolta minimo è di €75.000, ma la società punta a un obiettivo massimo del doppio (qui la nostra scheda sintetica). I fondi verranno utilizzati per la messa in opera di tecnologie volte all’autoproduzione, come un cogeneratore ad alto rendimento che fornirà l’energia elettrica necessaria alla struttura e al riscaldamento dell’acqua sanitaria, l’installazione di un impianto solare, illuminazione a LED e pannelli solari.

WE(Y) rappresenta il primo intervento di efficientamento energetico volto alla riqualificazione di una struttura legata ai servizi alla persona (riqualificazione sociale) e, come tale, è innovativo anche il modello di remunerazione per gli investitori.

Infatti, il centro fisioterapico Reabilitiamo si impegna a pagare alla società veicolo un canone (noleggio operativo) per un periodo di 16 anni. Grazie al canone, WE(Y) recupererà l’investimento iniziale e sarà in grado di generare un ritorno per i suoi soci. Pertanto, dopo l’intervento di efficientamento, la società pianifica di iniziare a pagare agli investitori dividendi e rimborsi del capitale in base ai flussi di cassa e in modo da ottimizzare il carico fiscale e i rendimenti, per i quali si prevede un IRR del 7,5%. Peraltro, in quanto start up innovativa, WE(Y) non potrà pagare dividendi per i primi 5 anni.

WE(Y) nasce dall’iniziativa congiunta di tre diverse realtà: Infinityhub, Reabilitiamo e Accademia dell’Efficienza.

Infinityhub è un acceleratore di startup attento a iniziative innovative di vocazione green e si configura come soggetto promotore, gestore della campagna di equity crowdfunding e del progetto stesso. Il presidente Massimiliano Braghin, in relazione alla campagna di crowdfunding, ha commentato: “Nel libro del benessere, la pagina della salute è vicina alla pagina dell’energia, soprattutto se quest’ultima viene risparmiata e prodotta in modo sostenibile. In questo libro tutti hanno la possibilità di diventare scrittori, beneficiarne quindi direttamente con il crowdfunding, e dimostrarne il beneficio ad altri, orbene WE(Y) ne rappresenta la rilegatura, altrimenti le singole pagine si perderebbero“.

Reabilitiamo è la società proprietaria del nuovo centro di recupero funzionale e fisioterapico. Nasce da un’esperienza decennale nella cura della persona e dalla volontà di fornire al cittadino un luogo accogliente e un team di esperti professionisti.

Accademia dell’Efficienza è una ESCO specializzata nella realizzazione di interventi di efficienza energetica di immobili e cicli produttivi aziendali e si occuperà dei lavori di ristrutturazione e dell’intervento di efficientamento energetico.

Ecomill è una piattaforma specializzata in progetti e investimenti sostenibili, rappresentativa di una community e un network di attori che include investitori, imprese, istituzioni, finanza, associazioni e autorità locali operanti nel mondo della sostenibilità e dell’innovazione.

Nel panorama del crowdfunding italiano Ecomill rappresenta un soggetto nuovo, e una opportunità di disintermediazione dei processi di investimento nel settore energetico e ambientale.

Ai cittadini investitori Ecomill offre la possibilità di investire in modo diretto e disintermediato anche piccole somme di denaro in progetti, imprese e start-up nel settore energetico e ambientale.

Chiara Candelise e Fabio Malanchini, rispettivamente founder e partner di Ecomill affermano: “Il lancio della campagna di WE(Y) rappresenta per Ecomill un importante punto di partenza: l’inizio dell’operatività della piattaforma. Da questo momento in poi cittadini e imprese italiane avranno a loro disposizione la prima piattaforma online tramite cui investire e diventare soci di progetti e imprese sostenibili nel settore energetico e ambientale, beneficiandone economicamente e contribuendo a ridurre emissioni e impatti ambientali. Siamo molto contenti che il primo progetto di Ecomill sia legato ai temi dell’efficienza energetica. E’ un settore in cui crediamo molto e che pensiamo possa costituire un settore di investimento molto interessante per imprese e cittadini, capace di coniugare rendimenti finanziari interessanti con un impatto ambientale estremamente positivo.”